Noi non giochiamo a Rugby, noi siamo Rugbysti

U16 Grinta e cuore per i ragazzi di Villa Adriana

Divertimento puro quello offerto ai tifosi dell’Amatori Tivoli Rugby e della Capitolina in un incontro fra le prime due in classifica per la quarta partita di ritorno nel terzo girone del campionato Under 16
Partita equilibrata, corretta ed agguerrita, questo lo spettacolo offerto agli spettatori da una Capitolina di tutto rispetto degna e meritevole del primato in classifica che ha faticato non poco contro una Tivoli Rugby che deve difendere il suo secondo posto con il Villa Pamphili alle calcagna.
7 a 48 il risultato finale con un punteggio bugiardo rispetto a quel che si è visto in campo, una meta per i padroni di casa contro 8 degli ospiti romani. Nulla di cambiato in classifica con la Capitolina sempre prima e al secondo posto Tivoli e Villa Pamphili.
Ora i ragazzi U16 rispetteranno un turno di riposo dove potranno ricaricarsi in forze e concentrarsi per la nuova “fatica” sul campo del Civita Castellana uscita sconfitta dal Roma V.
Un augurio ai nostri ragazzi e sempre Daje Tibur!

Under 16 si riparte in positivo

Domenica 18 gennaio sul campo neutrale di via Bernardino Bernardini a San Basilio la nostra U16 ha disputato la prima partita dopo lo stop natalizio incontrandosi con il Roma V. Nonostante un “appannamento da panettone” che li ha trascinati a fare il gioco degli avversari dove spesso saltavano tutti gli schemi e si giocava un po troppo individualmente, i ragazzi di Marco Campana hanno portato a casa la vittoria. Un risultato di 5 a 14 dà subito ad intendere con quanta fatica si sia arrivati al risultato.
Un primo tempo quasi tutto a pali inviolati e solo negli ultimi minuti ha visto Florin andare a poggiare la palla ovale oltre la riga di meta con una bella azione di gioco e soprattutto di squadra a dimostrare le capacità dei ragazzi tiburtini, con la trasforazione del buon piede di Marian. Cosi si è concluso il primo tempo con un vantaggio per la Tivoli di 7 punti. Ma alla ripresa i ragazzi del Roma V sono entrati in campo ancora più agguerriti e per cercare il risultato che dopo pochi minuti è arrivato in seguito ad una punizione concessa alla squadra romana. Per nostra fortuna non è stata trasformata e si è ripartiti con un pesante 5-7. I ragazzi di Roccabruna apparivano poco lucidi e nonostante la voglia di vincere e le urla da bordo campo di Marco Campana cadevano nella confusione di gioco creata dall’avversario che sentiva odore di vittoria e ci credeva… ma la difesa della Tivoli ha ben funzionato. La partita si è conclusa con la solita fuga sulla fascia di Marian che andava a meta a pochi minuti dalla fine, trasformata da Gabriele che con la sua flemma inglese calciava il pallone con tranquillità a fil di pali lasciando lo spettatore a bocca aperta. Tante emozioni, voglia di giocare, ma poco buon gioco..
Ragazzi domenica prossima col Capitolina non si scherza, il Natale è ormai lontano, ora gambe, testa e cuore mettete in campo tutto le vostre potenzialità. In casa avrete un pubblico che crede in voi e non aspetta altro che festeggiarvi al grido di DAJE TIBUR!!

Cena di fine anno

Come consuetudine vuole il 22 dicembre alle ore 20cucina si svolgerà presso il ristorante  Giovenzano la cena sociale con un ricco menu…da leccarsi i baffi. Tutti coloro che sono interessati devono comunicare la propria adesione al dirigente di categoria…..partecipate tutti

Cena di fine anno

10351251_10152604996334010_3556139161142585964_n

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 01 Febbraio 2015     ore 14:30

ASD Amatori Tivoli Rugby

                       VS

Campoleone Lanuvio

RISULTATI Week-end

ASD Saraceni 7 Civitavecchia    3(0)

                            VS

ASD Amatori Tivoli Rugby        15(3)