Amatori Tivoli Rugby
Noi non giochiamo a Rugby, noi siamo Rugbysti

Articoli nella categoria Under 16

U16 La Tivoli Rugby fa poker e sogna…

 MISCHIA1
Domenica scorsa sul campo di Rocca Bruna a Villa Adriana, si è disputato lo scontro diretto tra la formazione dell’Under 16 della Tivoli Rugby e la Lazio Rugby, match di qualificazione valido per accedere al Torneo CAL (Campania, Abruzzo e Lazio).
Sotto una leggera pioggia e su un campo bagnato ma buono, si è svolta una partita corretta, tesa, molto sentita ma controllata fin troppo. Già, perchè proprio questo è stato l’atteggiamento dei ragazzi tiburtini, che non avvezzi a primeggiare nei campionati, anche se questa è la quarta vittoria consecutiva, tendono a non sfruttare le proprie potenzialità e non azzardano l’attacco a meno che non si sentano in pericolo come con la clamorosa vittoria contro l’Arvalia. Così i ragazzi amarantoblu di Marco Campana, dopo aver messo in banca una meta realizzata e trasformata dal solito Marian, si sono messi in difesa, subendo gli attacchi di un avversario alla pari che, dopo aver cercato i cinque punti per tutta la partita solo verso la metà del secondo tempo è riuscito a portare la palla ovale oltre la riga di meta senza peraltro trasformare. Risultato 7-5, frutto di una partita al cardiopalma ma bruttina e senza spettacolo, con ragazzi comunque contenti del risultato, allenatore arrabbiato e deluso che promette allenamenti duri fino al prossimo match e genitori e dirigenza che, felici di questa vittoria sperano di vedere questi ragazzi andare ancora lontano tirando fuori grinta e qualità.
Ora breve pausa e poi finale con partita di andata e ritorno per aggiudicarsi l’accesso al Torneo Cal, contro un avversario davvero ostico e da temere, il Frascati. Appuntamento per il 12 e il 19 Aprile.
In bocca al lupo ragazzi e sempre Daje Tibur!
La.Pot.

U16 Grinta, passione e che spettacolo!

la squadra al completo

Grinta passione e finalmente un gran bel gioco di squadra, questo è stato lo spettacolo offerto domenica 22 febbraio dai ragazzi della U16 della Tivoli Rugby ai loro supporter, sfidando l’Arvalia Villa Pamphili in un incontro con in palio il secondo posto nella classifica del loro girone.
La sconfitta della partita dell’andata, persa per un solo punto non era proprio andata giù ai ragazzi di Villa Adriana che aspettavano da allora il riscatto.
Tutti presenti in campo domenica, la squadra al completo, perché ognuno di loro voleva mettere la sua parte in questa partita… con loro mister Massimiliano Achilli, che ha messo a disposizione del gruppo tutta la sua esperienza di ex rugbista e di allenatore (in supplenza di Marco Campana ancora bloccato dall’influenza). Gli ingredienti giusti c’erano e si sentivano nell’aria, si leggeva negli occhi, nei sussurri accompagnati dalle pacche sulle spalle fra compagni, insieme alla tensione e all’ansia dei genitori che sentivano questa partita come i loro ragazzi.. ma sono bastati pochi minuti dal fischio dell’arbitro e tutto ciò si è trasformato in gioco aperto, lucido, organizzato, in campo c’era una squadra mai vista prima d’ora, una squadra ben messa, che profumava di esperienza, di chi sa il fatto suo e al secondo minuto è arrivata la prima meta e al quarto minuto la Tivoli andava di nuovo a segno, i ragazzi amarantoblu non davano spazio all’Arvalia, aggredivano ogni ripartenza e quando erano loro ad attaccare, la squadra erano sempre ben schierata, avanzavano in sei, sette giocatori, tutti pronti a supportare il proprio compagno, la palla ovale scorreva fluida fra quelle mani, non era importante chi andava a meta, era importante segnare, finalmente una squadra, e che squadra!… fra il delirio dei loro tifosi un punteggio senza precedenti che non lascia dubbi 85 – 5.
Ora sono secondi in classifica e ne sono fieri. Come lo sono tutti i dirigenti dell’Amatori Tivoli Rugby, in primis il loro presidente Maurizio Piervenanzi, il mister Massimiliano e naturalmente gli splendidi genitori sempre attivi e presenti ai quali va un elogio particolare per il “mitico” terzo tempo.

La.Pot.

U16 Sempre più in alto i colori della Tivoli Rugby

COPERTINA

Giornata importante quella di domenica scorsa per i ragazzi della Tivoli Rugby U16 che hanno affrontato il Civita Castellana sul campo neutro di Montevirginio.
Su un terreno reso pesante dal fango si è giocata una partita corretta che ha visto i ragazzi Tiburtini imporsi fin dai primi minuti sul Civita Castellana.
La formazione di Roccabruna selezionata dal capitano della squadra Roberto Ricci perché orfana del proprio allenatore Marco Campana bloccato a casa dall’influenza ma ben supportata da mister Massimiliano Achilli è scesa in campo con la grinta è l’animo giusto per riscattarsi dopo la sconfitta con la Capitolina prima indiscussa del loro girone e con l’obiettivo primario di difendere il secondo posto da un’Arvalia Villa Pamphili sempre all’erta e alle calcagna.
Bello spettacolo per i supporters amarantoblu. La Tivoli non dava spazio all’avversario, touche, ripartenze, mischie, nulla fermava i ragazzi di Villa Adriana che bloccavano ogni azione del Civita Castellana ridotta al solo gioco di difesa. I ragazzi di Marco Campana volevano la vittoria e chiudevano il primo tempo con uno 0-27 che non lascia dubbi. Ma nel secondo tempo qualcosa è cambiato, le troppe energie sprecate per quel gioco aggressivo, i pochi allenamenti a causa dell’influenza che nelle settimane passate ha decimato il gruppo e quel campo/palude nel quale si affondavano gli scarpini, ha fatto sì che la Tivoli non aveva più energia da spendere, non riusciva più a risalire come avrebbe dovuto, lasciava terreno all’avversario che, con punizioni e mischie portava la palla ovale a meta per ben tre volte contro le solo due mete della Tivoli. Risultato finale 15 a 39 (3-7).
Da questa esperienza il gruppo U16 ne esce ancora più rafforzato, consapevole delle proprie potenzialità, tanta grinta, tenacia, capacità, ma conscio anche dei propri limiti.
Prossimo appuntamento domenica 22 in casa contro l’Arvalia, scontro diretto per il secondo posto!
In bocca al lupo ragazzi e fateci sognare!!!

La.Pot.

U16 Grinta e cuore per i ragazzi di Villa Adriana

10945781_10203981072028017_3346666062586784134_n

Divertimento puro quello offerto ai tifosi dell’Amatori Tivoli Rugby e della Capitolina in un incontro fra le prime due in classifica per la quarta partita di ritorno nel terzo girone del campionato Under 16
Partita equilibrata, corretta ed agguerrita, questo lo spettacolo offerto agli spettatori da una Capitolina di tutto rispetto degna e meritevole del primato in classifica che ha faticato non poco contro una Tivoli Rugby che deve difendere il suo secondo posto con il Villa Pamphili alle calcagna.
7 a 48 il risultato finale con un punteggio bugiardo rispetto a quel che si è visto in campo, una meta per i padroni di casa contro 8 degli ospiti romani. Nulla di cambiato in classifica con la Capitolina sempre prima e al secondo posto Tivoli e Villa Pamphili.
Ora i ragazzi U16 rispetteranno un turno di riposo dove potranno ricaricarsi in forze e concentrarsi per la nuova “fatica” sul campo del Civita Castellana uscita sconfitta dal Roma V.
Un augurio ai nostri ragazzi e sempre Daje Tibur!

La. Pot.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

SERIE C PLAY OUT
DOMENICA 23 APRILE
Tivoli Rugby - Fiumicino
DOMENICA 30 APRILE
Polisportiva Abruzzo Rugby – Tivoli Rugby
DOMENICA 7 MAGGIO
Tivoli Rugby – Roma Urbe Rugby

UNDER 16
DOMENICA 23 APRILE
Tivoli Rugby - Arnolds ore 11 Rocca Bruna
MARTEDI 25 APRILE
Torneo a Benevento

Mini Rugby
DOMENICA 23 APRILE
Artena ore 9,00
DOMENICA 23 APRILE
Artena ore 9,00
SABATO 29/DOMENICA 30 APRILE
Torneo a Benevento

RISULTATI Week-end


UNDER 16
Tivoli Rugby 17 - Capitolina/2 10