Arriva il defribillatore donato dalla Sfap

Arriva il defribillatore donato dalla Sfap

Un passo in avanti per la sicurezza, e che passo, la Tivoli Rugby da questa stagione potrà contare un defibrillatore. L’attrezzatura, cruciale in caso di problemi cardiaci, è arrivata all’impianto di Rocca Bruna grazie alla donazione della Sfap (Società Forniture Antinfortunistiche e Prevenzione), azienda Roma leader nel settore dell’antinfortunistica.

Il defibrillatore, ancora non obbligatorio nelle palestre e negli impianti sportivi, sarà a disposizione degli atleti e dei giovani rugbisti. La società, ora, sta provvedendo a far effettuare ad alcuni allenatori e dirigenti il corso di primo soccorso per poter utilizzare il macchinario, di ultima generazione.

“Per noi è molto importante, è una sicurezza – ha spiegato Livio Nobili, uno dei dirigenti -. defribillatoreQuesta donazione della Sfap è di grandissimo aiuto per noi. Per la Tivoli Rugby rappresenta un notevole contributo. È un’apparecchiatura utilissima, che sta diventando obbligatoria nei centri sportivi. Ma è anche un’attrezzatura molto costosa e per acquistarla avremmo dovuto fare molti sacrifici. L’aiuto della Sfap, quindi, oltre ad essere essenziale per migliorare la sicurezza della nostra struttura ci ha dato anche una grossa mano dal punto di vista economico”.

“Ora – prosegue Nobili – ci metteremo nelle condizioni di poterlo utilizzare. Faremo fare i corsi di primo soccorso a più persone possibili così da avere poter avere un presidio costante al campo”.

“Da sempre siamo vicini al mondo dello sport – ha spiegato Antonio Barilaro, uno dei responsabili della Sfap -. Negli anni abbiamo sponsorizzato in diverse discipline, quest’anno abbiamo voluto aiutare questa realtà della Tivoli Rugby. Noi lavoriamo nel mondo dell’antinfortunistica e della prevenzione. Sappiamo bene quanto sia importante investire su questi temi e quanto sia fondamentale avere un defibrillatore a disposizione in un campo sportivo. Per questo abbiamo voluto sostenere la Tivoli Rugby con questa donazione”.

AdminTivoliRugby2013

I commenti sono chiusi