L’Under 16 supera il Segni e il rugby vince sul calcio

L’Under 16 supera il Segni e il rugby vince sul calcio

VILLA ADRIANA- In una giornata nuvolosa al campo di Rocca Bruna domenica 19 dicembre si è disputata la partita del campionato di Under 16 dell’Amatori Tivoli Rugby contro il Segni. Diciamo subito che i nostri ragazzi, reduci dalla debàcle di Avezzano, attendevano questo incontro per riscattarsi…e cosi è stato. Il rotondo risultato 48 a 0 li premia degli impegni e degli sforzi che settimanalmente si sottopongono sotto la guida dei loro allenatori Christian e Alberto, veri trascinatori per questi ragazzi. La squadra ospite non ha fatto più di tanto, ma l’Amatori Rugby Tivoli ha messo in campo una buona impostazione, non ripercorrendo errori delle partite precedenti, questo significa che il gruppo sta crescendo…anche per la contentezza del presidente Maurizio Piervenanzi. che si sta prodigando per mantenere la società in uno standard di grande società.

Ma volevamo ricordare, se c’è ne fosse bisogno, che il rugby vince sul calcio, visto quello che domenica scorsa difronte a noi si è consumato un brutto episodio di inciviltà. Era in corso la partita del campionato di calcio di seconda categoria tra Corcolle e Poli, dove si sono verificati degli incidenti di violenza tra giocatori e pubblico culminati con un signore di 70

anni ferito al volto da un giocatore locale. Sono intervenuti i Carabinieri della caserma di Tivoli Terme che hanno ascoltato le parti, preso le generalità mentre l’autobulanza accompagnava l’anziano-tifoso all’ospedale tiburtino, dopo aver ricevuto le cure e le attenzioni dei dirigenti e dei familiari dell’Amatori Rugby Tivoli alle prese con il terzo tempo. Un brutto episodio di violenza da condannare a 360 gradi senza attenuanti….mi domando perché la società non ha predisposto misure di sicurezza visto che l’impianto è condiviso con un'altra realtà sportiva…dove girano i dei bambini che credono allo spirito agonistico puro e semplice.

zp8497586rq
AdminTivoliRugby2013

I commenti sono chiusi