Rocca Bruna tinto di rosa

Rocca Bruna tinto di rosa

P1010804P1010805Coppa Italia e concentramento: domenica 15 dicembre il “Rocca Bruna” ha visto il rugby tingersi di rosa. Si è svolto, infatti, un raggruppamento Under 14 Femminile composto da squadre complete, Amatori Tivoli Rugby e Rugby Lanuvio, e squadre P1010802miste formate sul posto in base al numero di atlete partecipanti. Inoltre è stata l’occasione per assistere alla Coppa Italia Femminile, competizione iniziata lo scorso 3 novembre con ai nastri di partenza 72 formazioni Seniores e 42 Under 16, compresa l’Amatori Tivoli Rugby. Si tornerà in campo il prossimo 26 gennaio 2014, mentre la finale è in programma per il 25 maggio.

“Questa crescita delle squadre della Coppa Italia – commenta Maria Cristina Tonna, responsabile Fir del settore femminile e responsabile anche del movimento giovanile della Tivoli Rugby – da un lato ci fa molto piacere perché è indice di una cultura sportiva e rugbistica al femminile che sta crescendo e consolidandosi, dall’altra ci fa riflettere su come proiettare, già a partire dai prossimi mesi, queste squadre e queste ragazze verso il Campionato a XV. Con queste giornate cresce la percezione del rugby nelle famiglie, una cultura dello sport al femminile che darà molti frutti in futuro. Inoltre, per quanto riguarda la Tivoli Rugby, abbiamo dato la possibilità a delle giovani ragazze di scendere in campo. Un regalo fatto a loro ringraziandole dell’impegno profuso in allenamento in questi mesi, siamo ancora poche ma cresceremo di numero a breve. Siamo già al lavoro per dare una risposta a tutto ciò”.

L’allenatore del gruppo femminile dell’Under 16 è Andrea Berardi: “Per la prima volta abbiamo affrontato questa avventura in rosa e per noi si tratta di un’occasione importante di fare sport. Abbiamo in mente alcune attività per aumentare il numero delle iscritte, ad esempio ci faremo vedere nelle scuole con i nostri istruttori per mostrare la nostra idea di rugby. Inoltre a breve scenderemo in piazza per una manifestazione. Crediamo molto in questo progetto e speriamo che riesca a portare buoni frutti”.

AdminTivoliRugby2013

I commenti sono chiusi