Importante affermazione dell’Amatori Tivoli Rugby che è riuscita a superare la compagine Rugby Corsari per 22-20. I tiburtini hanno disputato una gara grintosa sciupando nella seconda parte un vantaggio enorme, solo nel finale il colpo decisivo. Nelle cinque partite fin qui disputate sono arrivate tre vittorie e due sconfitte, un buon ruolino di marcia che lascia immaginare un futuro di campionato roseo. Sono lontani, almeno apparentemente, i giorni negativi della scorsa annata. Il prossimo turno in programma per domenica 17 novembre contro il Rugby Praeneste. Sulla carta l’Amatori Tivoli Rugby parte con i favori del pronostico di fronte al gruppo di Palestrina. In classifica l’Amatori Tivoli Rugby occupa la terza posizione.Ecco la graduatoria completa: Unione Rugby Capitolina 25, Rugby Roma 20, Amatori Tivoli Rugby 14, Arvalia Villa Pamphili e Pomezia Torvajanica 10, All Reds Rugby Roma 7, Corsari Rugby e Campoleone Lanuvio 6, Praeneste Palestrina 1, Spartaco Rugby -4.Bene anche l’Under 18 che ha battuto 19-7 il Civitavecchia, una vittoria di prestigio al termine di una gara dominata. In classifica l’Amatori Tivoli Rugby staziona tra le posizioni di mezzo, ma ha tutte le carte in regola per poter scalare posizioni. Domenica 10 novembre la trasferta in casa del Rugby Roma 2000. Segnali di crescita anche da parte dell’Under 16, battuta 10-5 dal Rugby Anzio ma sempre in partita. Questa è una squadra nuova che necessita dei tempi di amalgama. La società è comunque soddisfatta dell’ottimo lavoro svolto fino a questo momento. Si torna al Roccabruna il prossimo 17 novembre contro il Rugby Lanuvio primo in classifica.

tivoli rugby