Altra domenica amara per il quindici tiburtino che perde in casa contro il Roma Rugby per 12 a 0. Una partita ostica, dura  che viene regolata su quattro calci piazzati. La formazione di mister Giulio, pur avendo grosse potenzialità, non riesce ad esprimere un buon gioco per vari motivi: vuoi la non perfetta condizione di uomini importanti dello schieramento e vuoi per la mancanza di amalgama dei vari reparti.

Fatto sta che la settimana di allenamento servirà a far capire allo staff tecnico gli accorgimenti da prendere  per affrontare ad armi pari la terza giornata di campionato, domenica 15 ottobre,  a Rocca Bruna contro l’Anzio.